Biotest di terza generazione

Inizia una nuova era dei Test di Intolleranze Alimentari e non solo: BIOTEST di TERZA GENERAZIONE!

Oggi, studi condotti dall’ente sanitario ASL e dall’ente di ricerca AIAS hanno stabilito che la terza generazione di analisi delle intolleranze alimentari raggiunge una ripetibilità del 94% contro il 44% di ripetibilità delle macchine bioelettroniche di seconda generazione.

Il 94% di ripetibilità e affidabilità scientifica firmata da protocolli ASL è un dato tanto soddisfacente che, secondo una ricerca di mercato, con la terza generazione di test, nel 2009 le farmacie e medici italiani si rivolgerà al sistema dei Test MX. Rottamando la vecchia macchinetta bioelettronica.